Menu
bundt cake all'arancia
Dolci

Bundt cake vegan all’arancia

Le torte soffici agrumate sono tra le mie preferite nel periodo invernale. Quel profumo fresco ed aromatico che pervade la casa una volta infornate lo trovo davvero irresistibile.

Questa bundt cake vegan all’arancia, con la sua morbidezza e il suo gusto delicato, non fa di certo eccezione. Amo tantissimo questo tipo di dolci preparati con stampi scenografici perché, nonostante l’impasto sia semplice e genuino, possono essere vestite a festa con qualche piccolo accorgimento: una glassa spessa e profumata, ribes e qualche ago di rosmarino ed il gioco è fatto, ecco il dolce perfetto per le feste.

Quali ingredienti troverai nella mia bundt cake vegan all’arancia e sostituzioni

Farina tipo 2: è una farina semi integrale, perfetta per conferire alla ciambella un tocco rustico. Puoi sostituirla con la stessa quantità di farina integrale, farina tipo 1 o farina di farro.

Zucchero di canna:  perfetto per donare alla bundt cake vegan all’arancia la giusta umidità e un leggero retrogusto caramellato. Puoi sostituirlo con dello zucchero bianco oppure con dello zucchero di canna qualità Dulcita o Moscovado. In questi ultimi due casi lo zucchero conferirà alla ciambella un gusto caratteristico dato dalle loro peculiari note.

Latte di avena: mantiene l’impasto soffice e conferisce una leggera nota “cerealosa” perfetta in abbinamento agli altri ingredienti della torta. Puoi sostituirlo con la stessa quantità di latte di soia o di mandorle.

Aceto di mele: se mischiato al latte vegetale e lasciato riposare per almeno 10 minuti, forma una sorta di latticello che, aggiunto all’impasto, rende la ciambella ancora più soffice.

Olio di semi di girasole: rende l’impasto morbido e aromatico e ne favorisce la conservazione per diversi giorni. Può essere sostituito con 100 g di burro sciolto, aggiunto all’impasto a temperatura ambiente.

Succo di arance fresche: per questa ricetta ho utilizzato arance fresche di stagione, perfette perché più saporite ed aromatiche. Se non hai a disposizione le arance fresche puoi utilizzare del succo di arancia senza zucchero già pronto. In quest’ultimo caso probabilmente il sapore della ciambella sarà un pochino meno intenso ma comunque gradevole.

Ottime ragioni per provare la mia bundt cake vegan all’arancia

  • 100% vegetale
  • agrumata
  • alta e soffice
  • senza farine raffinate
  • umida
  • genuina
  • senza latte
  • senza uova
  • perfetta per le feste
  • si conserva diversi giorni

Ingredienti

Dosi per: uno stampo per ciambella | Preparazione: 15 minuti Cottura: 45 minuti

300 g farina tipo 2 Grandi Molini Italiani
20 g amido di mais
130 g zucchero di canna
150 ml latte di avena
1 cucchiaio di aceto di mele
80 ml olio di semi di girasole
200 ml succo d’arancia (circa 2 arance grandi)
1 arancia, la scorza
16 g lievito per dolci
1 punta di sale

Per la glassa
125 g zucchero a velo
1-2 cucchiai di succo d’arancia

Per decorare
ribes freschi q.b.
aghi di rosmarino q.b.

Come preparare la bundt cake all’arancia vegan

1 – In un bicchiere unisci il latte vegetale e l’aceto di mele e mischia bene. Lascia riposare i due ingredienti almeno 10 minuti. Questo passaggio formerà una sorta di latticello che renderà la ciambella ancora più soffice.

2 – In una ciotola capiente setaccia e amalgama bene la farina, l’amido di mais, il lievito e un pizzico di sale.

3 – In un’altra ciotola unisci lo zucchero di canna, l’olio di semi e la scorza grattugiata dell’arancia. Lavora bene gli ingredienti con uno sbattitore elettrico (o una frusta a mano), quindi aggiungi a filo il latte di avena e il succo d’arancia.

4 – Ora incorpora gli ingredienti secchi in quelli umidi, fino ad ottenere una crema liscia.

5 – Trasferisci la crema nello stampo oleato e leggermente infarinato e inforna in forno statico preriscaldato a 180° C per 45 minuti.

6 – Una volta pronta lasciala raffreddare completamente prima di procedere con la decorazione.

7 – Per la glassa, unisci in una ciotola lo zucchero a velo e 1 cucchiaio di succo d’arancia e mescola bene con il cucchiaio. Dorvai ottenere una glassa bella consistente. Se necessario aggiungi un altro cucchiaio di succo d’arancia.

8 – Decora la bundt cake con la glassa, ribes freschi e aghi di rosmarino per un effetto natalizio.

bundt cake vegan all'arancia

Come conservare la bundt cake vegan all’arancia

Questa deliziosa ciambella si conserva bene a temperatura ambiente all’interno di una tortiera ermetica fino a 4 giorni. Se preferisci puoi anche congelarla, per farlo tagliala a fette e ricoprile singolarmente con della pellicola alimentare. Assicurati di rimuovere i ribes freschi prima della congelazione.

Ti è piaciuta questa ricetta? Se hai preparato la mia bindt cake vegan all’arancia mi piacerebbe che tu lo condividessi con me taggandomi su Instagram @essenzavegetale o lasciandomi un commento qui sotto.

Sei alla ricerca di ricette 100% vegetali dolci? Dai un’occhiata alla sezione dolci.

Nessun Commento

    Lascia un Commento