Menu
lasagne con crema di cavolfiore
Piatti Unici / Primi

Lasagne con crema di cavolfiore arrosto | Ricetta vegana

Fin da piccola amo tantissimo il cavolfiore, questo probabilmente grazie a mia madre che lo ha sempre preparato e proposto in tavola in diverse ricette, la mia preferita però è sempre stata in padella con le olive…una vera delizia! Crescendo ho cercato nuovi spunti per valorizzare questa verdura magnifica che si presta davvero a tantissime ricette…quella che ti propongo oggi è sicuramente una delle mie preferite, delle lasagne con crema di cavolfiore arrosto gustose e cremosissime.

Quali ingredienti troverai nelle mie lasagne con crema di cavolfiore arrosto e sostituzioni

Semola rimacinata di grano duro: perfetta per la preparazione della pasta fresca grazie alla sua grana fine. Se vuoi puoi sostituire metà della dose con semola classica, questo darà più struttura alla pasta.

Curcuma: si utilizza per conferire alla pasta un leggero colore giallognolo che ricorda la pasta fresca preparata con le uova. Non apporta alcun sapore alla sfoglia. Puoi tranquillamente ometterla.

Latte di soia non zuccherato: perfetto per la preparazione di una besciamella gustosa, delicata e bella cremosa. Puoi sostituirlo con la stessa quantità di latte di avena o di riso, sempre non zuccherati.

Lievito alimentare: è un lievito disattivato che non ha potere lievitante. Funge da insaporitore con il suo gusto intenso di formaggio stagionato e rende la crema di cavolfiore ancora più saporita. Se vuoi puoi anche ometterlo o sostituirlo con un formaggio vegetale stagionato che ricorda il parmigiano.

Formaggi vegetali, filante e stagionato: ormai sul mercato sono disponibili diverse alternative perfette per la preparazione di queste lasagne. Se non dovessi riuscire a reperirli puoi aggiungere in ogni strato del lievito alimentare che ricorda nel gusto i formaggi stagionati. Ricorda però che non è filante, pertanto la consistenza delle lasagne cambierà di certo.

Ottime ragioni per provare le mie lasagne con crema di cavolfiore arrosto

  • 100% vegetali
  • gustose
  • cremose
  • senza latticini
  • si conservano diversi giorni in frigo
  • si possono congelare
lasagne con crema di cavolfiore

Ingredienti

Dosi per: una teglia 28×21 cm  | Preparazione: 1 ora Cottura: 30 minuti

Per le lasagne fresche
300 g semola rimacinata di grano duro⠀
120 ml acqua
5 g sale⠀
1 pizzico di curcuma (opzionale)

Per la besciamella⠀
1 l latte di soia non zuccherato⠀
60 g olio extra vergine di oliva⠀
60 g farina⠀
noce moscata, sale e pepe q.b.⠀⠀

Per la crema di cavolfiore⠀
1 kg cavolfiore
2 spicchi d’aglio
2 cucchiaio di lievito alimentare
olio extra vergine di oliva q.b
sale e pepe q.b

100 g formaggio vegetale filante grattugiato
50 g formaggio vegetale stagionato grattugiato tipo parmigiano
timo fresco q.b.

Come preparare le lasagne con crema di cavolfiore arrosto

Le lasagne fresche

1 – Nella ciotola della planetaria munita di gancio per impastare, unisci la semola rimacinata, il sale e l’acqua. Aziona la planetaria e lavora gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo, ci vorranno circa 10 minuti. Copri il panetto con della pellicola alimentare e lascialo riposare mezz’ora prima di formare le lasagne.

2 – Passato il tempo di riposo, stendi l’impasto con il matterello o con una sfogliatrice per un risultato più omogeneo. Io ho utilizzato il praticissimo accessorio sfogliatrice della mia planetaria KitchenAid.

3 – Man mano adagia le lasagne sul piano da lavoro spolverato con della semola, dovrai ottenere cinque sfoglie per i cinque strati. Copri le lasagne con un panno pulito.

Prepara la crema di cavolfiore arrosto e la besciamella

4 – Taglia grossolanamente il cavolfiore e disponilo in una teglia coperta con della carta da forno. Aggiungi 2 agli in camicia e condisci con olio extra vergine di oliva, sale e pepe, quindi inforna in forno statico a 180°C per 30 minuti.

5 – Mentre il cavolfiore è in forno prepara la besciamella. In un pentolino unisci l’olio e la farina, quindi accendi la fiamma e mescola con una frusta velocemente per evitare la formazioni di grumi. Ora aggiungi gradualmente il latte vegetale continuando a mescolare, porta a leggero bollore e raggiungi la consistenza desiderata. Io preferisco lasciarla leggermente lenta perché darà alle lasagne una consistenza più morbida e cremosa. Condisci con noce moscata, sale e pepe a piacere e mettila da parte.

6 – Una volta cotto, metti da parte qualche fiore di cavolfiore per decorare la superficie delle lasagne, quindi trasferisci il resto del cavolfiore nel boccale del frullatore ad immersione insieme al lievito alimentare, i due agli in camicia cotti e privati della buccia e un paio di mestoli di besciamella. Frulla il tutto fino ad ottenere una crema liscia.

Componi gli strati e inforna

7 – Ora che tutte le preparazioni sono pronte puoi passare alla composizione delle lasagne. Sporca il fondo della teglia con la besciamella e la crema di cavolfiore, poi inizia con gli strati: lasagne, crema di broccoli, besciamella e formaggio vegetale grattugiato filante. Ripeti fino ad esaurimento degli ingredienti. Per l’ultimo strato: besciamella, formaggio vegetale filante e formaggio vegetale stagionato grattugiato. Inforna a 180 °C in forno statico preriscaldato per 30 minuti circa.

8 – A 5 minuti dalla fine della cottura aggiungi sulla superficie delle lasagne il cavolfiore messo precedentemente da parte e continua la cottura per i 5 minuti rimanenti.

9 – Una volta pronta, sforna le lasagne e cospargi la superficie con delle foglioline di timo fresco.

lasagne con crema di cavolfiore

Come conservare le lasagne con crema di cavolfiore arrosto

Queste lasagne si conservano in frigo all’interno di un contenitore ermetico fino a 3 giorni. Se preferisci puoi anche congelarle: per farlo, riponi le lasagne all’interno di un contenitore ermetico adatto alla congelazione meglio se già divise in porzioni, così saranno più comode da gestire ed eviterai gli sprechi. Quando deciderai di consumarle, ti consiglio di lasciale scongelare in frigo per poi scaldarle qualche minuto in forno o nel microonde. In freezer dureranno fino a 3 mesi.

Ti è piaciuta questa ricetta? Fammelo sapere lasciando un commento qui sotto. Se hai preparato queste lasagne gustosissime mi piacerebbe che tu lo condividessi con me taggandomi su Instagram @essenzavegetale

Vuoi trovare l’ispirazione per altri primi piatti semplici da preparare, rigorosamente 100% vegetali? Dai uno sguardo qui.

Nessun Commento

    Lascia un Commento